Regione Sicilia

ORDINANZA SINDACALE "DIVIETI ED INTERDIZIONI A GARANZIA DELLA PUBBLICA INCOLUMITA' PER ALLERTA METEO ROSSA.

Pubblicata il 02/11/2018

Cattolica Eraclea   02/11/2018                                                 Prot. n.  12106

 

ORDINANZA  N°   43

 

Oggetto:  Divieti ed interdizioni a garanzia della pubblica incolumità per allerta meteo ROSSA dalle ore 00 alle ore 24 del 03/11/2018.

IL SINDACO
  • Visto l’avviso regionale 18306  di protezione civile per il rischio meteo-idrogeologico idraulico che a partire dalle ore 00 e fino alle ore 24,00 di domani 3/11/2018 prevede un ‘allerta Rossa ;
  • Vista la direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 Febbraio 2004 recante : indirizzi operativi per la gestione organizzativa e funzionale del sistema di allenamento nazionale statale e regionale per il rischio idrogeologico ed idraulico ai fini della protezione civile;
  • Vista la direttiva del presidente della Regione Sicilia;
  • Vista la nota n° 65142/2018 recante “Attività di prevenzione per il rischio meteo idrogeologicoe idraulico- circolare n° 1/18 C.F.D.M.I.”
  • Visti gli artt. 50 e 54 del D.lgs 267/2000;
  • Ritenuto dover dare immediata attivazione alle misure atte a salvaguardare l’incolumità delle persone e delle cose nel territorio comunale;
  • Visto l’ O.R.EE.L.
ORDINA
Dalle ore 00 alle ore 24,00 del 03/11/2018:
  • L’interdizione delle aree pubbliche potenzialmente a rischio quali : villette, parchi giochi, impianti sportivi all’aperto, cimitero, ecc;
  • Il divieto di attività all’aperto nel territorio comunale anche se programmate;
  • L’interdizione e l’uso temporaneo dei locali interrati, seminterrati e bassi;
  • La sospensione di tutte le manifestazioni all’aperto nonché delle attività commerciali su strada e aree pubbliche anche se precedentemente programmate;
           ORDINA
Sempre dalle ore 00 alle ore 24,00 del 3/11/2018 a tutta la popolazione ricadente nel territorio comunale di Cattolica Eraclea:
  • Sostare, transitare esplicare attività lungo i corsi d’acqua (fiumi, torrenti ecc.)
  • Sostare sotto i cornicioni, sotto gli alberi  e transitare in zone alberate;
  • Evitare in caso di piogge intense il transito veicolare e pedonale in zone soggette ad allagamenti e smottamenti;  
ORDINA
Altresì alla Polizia Municipale ed a tutte le forze di Polizia ove si renda necessario per particolari condizioni di criticità meteorologiche, di procedere alla chiusura di strade  e /o ponti.  
INVITA
La popolazione in caso di forti piogge di non uscire di casa se non in casi di estrema necessità.
 
                                                                                                         IL SINDACO                                                   
                                                                                                 Arch. Santo Borsellino

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto